Cassazione, 11 settembre 2017, n. 21036

(Scaldaferri presidente, Marulli estensore) – C.F.D. (avv. Pisanu) – Franca Partecipazioni s.r.l. (avv.ti Marchionni, Cangiotti, Picozzi)


Arbitrato – Clausola compromissoria – Introduzione – Socio receduto – Inopponibilità – Competenza – Giurisdizione civile

(Artt. 1334, 2285 c.c)
È di competenza del giudice ordinario, e non dell’arbitro, la decisione sulla controversia concernente la liquidazione della quota di partecipazione del socio receduto prima dell’introduzione della clausola compromissoria statutoria, non essendo a questi opponibili le vicende che dovessero interessare la società successivamente al verificarsi degli effetti del recesso, ivi compresa l’introduzione nello statuto di una clausola compromissoria (nella specie, in sede di trasformazione della società). 

Società di persone – Scioglimento del rapporto sociale limitatamente al socio – Recesso – Efficacia

(Artt. 1334, 2285 c.c)
È di competenza del giudice ordinario, e non dell’arbitro, la decisione sulla controversia concernente la liquidazione della quota di partecipazione del socio receduto prima dell’introduzione della clausola compromissoria statutoria, non essendo a questi opponibili le vicende che dovessero interessare la società successivamente al verificarsi degli effetti del recesso, ivi compresa l’introduzione nello statuto di una clausola compromissoria (nella specie, in sede di trasformazione della società). 


Commento: Giulia Garesio, Il recesso nelle società personali è impermeabile alle successive vicende societarie? La risposta della Cassazione

I.
Cassazione, Sezioni Unite, 9 maggio 2016, n. 9284

(Rordorf presidente, Nappi estensore) – Comune di Taormina(avv.Lo Schiavo) – Centro assistenziale e di riabilitazione per anziani Villa Regina (avv.Vermiglio)


II.
Cassazione Cassazione, Sezioni Unite, 9 maggio 2016, n. 9285

(Rordorf presidente, Nappi estensore) – MP Gas Controls s.p.a. e altri (avv.ti Guadagnini, Mina, Bitti) – Ceciliato e altri (avv.ti Gorlani, Scafa)


III.
Cassazione, Sezioni Unite, 9 maggio 2016, n. 9341

(Rordorf presidente, Nappi estensore) – Bertucci (avv.ti G. Iannotta, F. Iannotta) – Tironi s.p.a. (avv.ti Crisci, Benedetti)


I.
Cassazione (ord.), 21 dicembre 2015, n. 25662

(Forte presidente, Di Virgilio estensore) – Bertucci-Tironi s.p.a.
Processo civile – Lodo – Impugnazione – Violazione delle regole di diritto relative al merito – Applicabilità – Rimessione
alle Sezioni Unite


II.
Cassazione (ord.), 11 dicembre 2015, n. 25040

(Forte presidente, Genovese estensore) – MP Gas Controls s.p.a. e altri (avv.ti Guadagnini, Mina, Bitti) – Ceciliato e altri (avv.ti Gorlani, Scafa)
Processo civile – Lodo societario – Impugnazione – Violazione delle regole di diritto relative al merito – Applicabilità
– Rimessione alle Sezioni Unite


III.
Appello Torino, 21 febbraio 2012

(Prat presidente, Salvetti estensore) – MP Gas Controls s.p.a. e altri (avv.ti Guadagnini, Mina) – Ceciliato V. e altri (avv.ti Gorlani, Franzoso) – M2Z s.r.l. (contumace) – Ceciliato I. (contumace)
Processo civile – Appello – Appello incidentale – Tardiva costituzione – Preclusione – Sussistenza